Altre rose botaniche e ibridi

In questa sezione sono elencate altre rose botaniche o ibridi di derivanti da esse. Le rose botaniche sono rose specie che si trovano in natura e sono presenti altre forme che si sono o ibridate naturalmente o per mano dell’uomo.

Auguste Roussel – (R. Macrophylla) Barbier, 1913

Ayrshire Splendens (R.arvensis) Origini e parentele sconosciute 1835

Baltimore Belle – (Ibrido di R.setigera) Falst, 1843

Belle Portugaise – (Ibrido di R.gigantea) C.a. 1900

Canary Bird – (Ibrido di R.xanthina) Introdotta circa nel 1907

Cerise Bouquet – (Ibrido di R. multibracteata) Kordes, 1958

Ghislaine de Feligonde – (ibrido di R.multiflora) Turbat, 1916

Goldbusch – (ibrido di R.Eglanteria) – Korde, 1954

Manning’s Blush – (Rosa rubiginosa) circa 1800

Nevada – (Ibrido di R.moyesii) Dot, 1927

Paul’s Himalayan Musk –(probabile parentela rosa multiflora)19° secolo

R.bracteata   – Cina introdotta nel 1793

R.Ramona – (Ibrido di R. Levigata) 1913

R.richardii –  1897

R.x Dupontii  – Origine prima del 1817

Rosa glaucaRosa rubrifolia –  Europa 1830

Rosa Johannensis – (R.Carolina) Introdotta nel 1918

Rosa Pendulina – (rosa specie) Europa 1700

Schloss Seusslitz – (ibrido di R. Lutea) Dechan, 1933

Share